Controllo di versione

Nextcloud supporta semplici sistemi di controllo di versione dei file. Il controllo di versione crea backup di file che sono accessibili tramite la scheda Versioni nella barra laterale Dettagli. Questa scheda contiene la cronologia del file dove puoi ripristinare un file a una qualsiasi versione precedente. Modifiche effettuate a intervalli maggiori di due minuti vengono salvate in data/[utente]/file_versions.

../../_images/files_versioning.png

Per ripristinare una versione specifica di un file, fai clic sulla freccia circolare sulla sinistra. Fai clic sulla marca temporale per scaricarlo.

L’applicazione di controllo delle versioni fa scadere automaticamente le versioni vecchie per assicurare che l’utente non esaurisca lo spazio. Questo schema viene usato per eliminare le versioni vecchie:

  • Per il primo secondo teniamo una versione

  • Per i primi 10 secondi Nextcloud mantiene una versione ogni 2 secondi

  • Per il primo minuto Nextcloud mantiene una versione ogni 10 secondi

  • Per la prima ora Nextcloud mantiene una versione ogni minuto

  • Per le prime 24 ore Nextcloud mantiene una versione ogni ora

  • Per i primi 30 giorni Nextcloud mantiene una versione ogni giorno

  • Dopo i primi 30 giorni Nextcloud mantiene una versione ogni settimana

Le versioni vengono sistemate secondo questo schema ogni qual volta una nuova versione viene creata.

L’applicazione di controllo delle versioni non utilizza mai più del 50% dello spazio libero attualmente disponibile dell’utente. Se le versioni archiviate superano tale limite, Nextcloud elimina le versioni più vecchie fino a che non raggiunge nuovamente il limite dello spazio nel disco.